AMD in crisi

La società produttrice di chipset ha comunicato un calo dei ricavi del 10% nel terzo trimestre 2012.
A causa di queste previsioni la decisione di ridurre il numero di dipendenti potrebbe risultare ancora più pesante di quanto già comunicato lo scorso anno. Le stime parlano di circa 3.500 posti di lavoro a rischio licenziamento.
Tenendo conto che il numero di dipendenti dell’azienda si attesta sulle 11.000 unità si tratterebbe di una percentuale piuttosto alta; circa il 30% del personale.

 

Segreteria

Autore

Per ogni quesito puoi contattarci telefonicamente al numero 049 8597430. I nostri uffici sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle 17. Qualora fossimo impegnati in un'altra conversazione potete lasciarci un messaggio in segreteria o scriverci via mail. Vi ricontatteremo al più presto.

Leave a Reply